febbraio 25, 2016

Gioco troppo focoso: uccide l'amante con un cetriolo



Qualche ora fa è iniziato il processo a carico O. D reo di aver ucciso l'amante, malgrado in modo volontario con un cetriolo. Un gioco oltre ogni limite terminato in tragedia con un amarissimo epilogo. L'uomo di fronte al giudice ha spiegato la sua versione dei fatti: Avevano bevuto molto, ed entrambi erano ubriachi, poi carichi di passione hanno iniziato a utilizzare un cetriolo per dare ancora più verve al loro rapporto.

L'imprevisto è arrivato quando l'uomo ha sentito arrivare odore di fumo dalla cucina e aveva invaso la sua casa: stava bruciando la carne del cane. Dietman allora si è precipitato a tirare il pasto del cane, poi uscito nel balcone si è completamente dimenticato della donna che aveva lasciato legata alle mani e piedi con un cetriolo in bocca. L'ortaggio ha provocato il soffocamento della donna, lui dovrà rispondere di omicidio colposo a causa della sua negligenza.

Nessun commento:

Posta un commento