novembre 13, 2015

Picchiato da un gruppo di omofobi: il ragazzo posta un messaggio su Facebook

Francia- Martedì notte un ragazzo assieme al suo compagno è stato insultato e poi picchiato da un gruppo di omofobi. Inutile ha detto la vittima, la paura che ho provato nel vedermi a terra con il volto tumefatto e testa insanguinata. 

'Sei energumeni contro due ragazzi. È ovvio che oltre essere intolleranti, siete dei grandi codardi! Sapete una cosa? Sarete sempre degli impotenti! Non avrete la forza di togliermi questo sorriso dal volto né di amare il mio ragazzo più di ogni altra cosa al mondo'. Sono queste le parole di Clemènt indirizzate a un gruppo di omofobi, che martedì sera lo ha pestato a sangue assieme al suo compagno mentre uscivano da una discoteca. Dopo l'aggressione, il ragazzo ha voluto postate una foto che lo ritrae con una tshirt bianca sporca di sangue, alcuni punti di sutura, occhio nero, ma ancora la forza di sorridere. Grande solidarietà su Facebook il suo post è stato condiviso più di 40 mila volte.

Nessun commento:

Posta un commento