aprile 17, 2015

Beth diventa anoressica per colpa dei bulli

I fatidici 16 anni sono un'età delicata per le ragazze che spesso non si accettano per quello che sono. Una ragazza inglese di nome Beth proprio all'età di 16 anni è stata vittima da parte di alcuni bulli e compagni di classe, tanto da rifiutare il cibo è diventare anoressica. Passò ad assumere solo 10 calorie al giorno bevendo solo tè e caffè. Nel 2008 la mamma si ammalò di cancro e lei nascose il suo disagio scolastico proprio attraverso la malattia della mamma.

Tre anni dopo nel 2011 era uno scheletro vivente, Beth pesava 31 chili e rendendosi conto probabilmente grazie al supporto di qualcuno ha iniziato a reagire.Causa la sua perdita di peso aveva contratto una brutta infezione ai reni. Il medico le aveva detto che poteva sentire tutti i suoi organi sotto pelle, che avrebbe finito per uccidersi se non avesse iniziato a mangiare. Oggi pesa 50 chili, sembra che la sua vita stia tornando alla normalità.

Nessun commento:

Posta un commento