novembre 14, 2014

AnnoUno: Femen entrano nella trasmissione senza reggiseno

Il gruppo Femen ci riprova ancora, questa volta ha fatto irruzione sempre senza reggiseno nella trasmissione AnnoUno per lanciare un nuovo messaggio di protesta. Il 25 novembre prossimo il Papa sarà a Strasburgo - un viaggio che secondo le Femen è un attacco alla laicità - i  diritti dei cittadini sono in pericolo. L'inaspettata visita delle ragazze ha portato l'imprenditore Gianluca Brambilla ad abbandonare lo studio da dove era collegato! Brambilla ha detto alla conduttrice di AnnoUno '' Che non poteva rimanere in una trasmissione dove si offendeva la chiesa e il Papa''.

Il testo urlato dal movimento femminista ucraino in studio a seno nudo recitava contro la chiesa cattolica, invitando il pubblico alla separazione tra stato e chiesa. A quel punto Gianluca Brambilla ha interrotto il collegamento dicendo ''Ero stato invitato qui per confrontarmi con un sindacalista, non sono venuto in una trasmissione in cui si offende la Chiesa cattolica e il Papa".





2 commenti:

  1. Che offendano la Chiesa od il Papa poco me ne importa!
    Il fatto che si siano presentate a seno nudo è un'azione discutibile e non in linea eticamente.
    Cosa dobbiamo aspettarci dalla parte maschile?
    Ci saranno irruzioni a petto nudo o presentatori in piena erezione?
    Che pena (non che pene!)!
    Sono o sarebbero, nel secondo caso, solo delle creature irrealizzate e che, non avendo cervello, ostentano quello che madre natura ha fornito loro in modo molto limitato.

    RispondiElimina